Il portavoce del Pentagono John Kirby ha confermato nel corso di una conferenza stampa la morte di un generale Usa a Kabul, il più alto in grado a cadere in Afghanistan dal 2001. Il nome non è stato ancora rivelato. Anche l'assalitore, ha spiegato Kirby, è rimasto ucciso.

Parole chiave

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.