Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Israele ha restituito all'Egitto i corpi di sei componenti del commando abbattuti dopo che erano sconfinati in territorio israeliano dal Sinai a bordo di un blindato sottratto nell'ambito di un sanguinoso raid contro un posto di frontiera sul lato egiziano del confine. Lo riferiscono fonti della sicurezza egiziana.

Finora si era parlato di cinque miliziani uccisi in Israele e di altri tre morti in territorio egiziano. Le forze armate del Cairo hanno reso noto ieri che il commando era composto da 35 uomini.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS