Navigation

Attacco Sinai: sì Israele a dispiegamento elicotteri egiziani

Questo contenuto è stato pubblicato il 10 agosto 2012 - 07:54
(Keystone-ATS)

Israele ha autorizzato l'Egitto ha dispiegare elicotteri da combattimento per le operazioni contro i militanti islamici attivi nella penisola egiziana del Sinai, alla frontiera con Israele. Lo ha reso noto un responsabile a Gerusalemme.

I 14 membri del gabinetto di sicurezza israeliano hanno approvato delle deroghe temporanee all'accordo di pace del 1979 che limita il dispiegamento militare egiziano nel Sinai, ha detto un responsabile israeliano che ha voluto conservare l'anonimato.

La decisione giunge dopo che domenica 16 guardie di frontiera egiziane sono morte in un attacco attribuito a militanti islamici che con un carro armato egiziano sono poi entrati in territorio israeliano, dove sono stati uccisi. Ieri l'esercito egiziano ha ucciso 20 attivisti in un attacco contro le cellule islamiche nella penisola.

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?