Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Dopo gli attentati che hanno colpito Parigi venerdì sera, molti svizzeri hanno annullato i loro viaggi nella capitale francese.

Le offerte di cancellazioni gratuite da parte di Tui Svizzera, Hotelplan Svizzera e Kuoni sono state ampiamente sfruttate per paura o perché ora un tale viaggio viene considerato inopportuno.

I clienti delle tre agenzie di viaggio possono annullare o cambiare senza costi aggiuntivi il loro viaggio previsto a Parigi: per Hotelplan Svizzera e Kuoni l'offerta è valida per le persone che prevedevano di partire per la capitale francese fino a domani. Tui Svizzera ha fissato il termine fino a venerdì.

Anche le FFS, che offrono collegamenti diretti o indiretti dalla Svizzera a Parigi praticamente ogni ora, si mostrano concilianti: "Fino a nuovo avviso i clienti possono restituire i loro biglietti per Parigi e noi rimborseremo loro il prezzo d'acquisto", ha detto all'ats il portavoce Reto Schärli. Questi non ha però saputo indicare quante persone abbiano già sfruttato questa opportunità.

Presso Tui Svizzera tutti i clienti che avevano prenotato un soggiorno a Parigi con partenza dalla Svizzera tra sabato e lunedì hanno annullato o cambiato il loro viaggio. In ogni caso non si tratta di tantissime persone dal momento che non è un periodo di alta stagione, ha detto il portavoce Roland Schmid.

Per quanto riguarda Hotelplan Svizzera, 32 clienti hanno riservato un viaggio a Parigi con partenza prevista fino a domani: 19 di questi - quasi due terzi - lo hanno annullato o cambiato la destinazione, ha indicato la portavoce Anja Dobes.

Anche presso Kuoni, al quale appartiene lo specialista in viaggi nelle città Railtour, vi sono state cancellazioni, ha detto il portavoce Marcel Schlatter. Tuttavia solo poche in quanto novembre non è il mese preferito per soggiorni nelle città europee, ha precisato.

Dei numerosi turisti svizzeri che si trovavano il weekend scorso a Parigi, molti hanno anticipato il loro ritorno.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS