Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Un attentato compiuto dai Boko Haram al confine tra Camerun e Nigeria ha provocato la morte di almeno una persona. Secondo testimoni, il kamikaze, anche lui deceduto nell'esplosione, sarebbe stato un bambino undicenne.

A dare la notizia il governatore locale, Midjiyawa Bakari. L'attacco, di cui mancano dettagli più precisi, è avvenuto nel villaggio di Wouro Dole.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS