Navigation

Attese 200 mila presenze a Festa federale di musica a San Gallo

Questo contenuto è stato pubblicato il 17 giugno 2011 - 16:52
(Keystone-ATS)

Sono attese 200 mila presenze questo fine settimana e il prossimo a San Gallo, dove si terrà la 33ma edizione della Festa federale di musica. Si tratta del maggiore festival di musica bandistica al mondo, che si tiene ogni cinque anni.

Domani è prevista anche la partecipazione della presidente della Confederazione Micheline Calmy-Rey che terrà un discorso agli oltre 20 mila musicanti presenti e al pubblico. Ci sarà anche una competizione a cui si sono iscritte 523 bande che si esibiranno in 13 sale cittadine. Budget della manifestazione: 6,5 milioni di franchi.

Per la Federazione Bandistica Ticinese saranno presenti: la Civica Filarmonica di Lugano, la Società Filarmonica Arogno, la Civica Filarmonica Bellinzona, la Civica Filarmonica Mendrisio, la Filarmonica Medio Vedeggio Lamone, e la Filarmonica di Piotta e Airolo

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.