Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Un koala investito da un'auto su una strada di lunga percorrenza in Queensland, nel nordest dell'Australia, è sopravvissuto per un'ora e quasi 90 chilometri aggrappato alla griglia anteriore del veicolo, con un'unghia spezzata come unico danno subito.

Lo scomodo viaggio del maschio di quattro anni, a velocità che hanno raggiunto anche i 110 km/ora, era cominciato presso la cittadina di Mayborough venerdì scorso. La famiglia a bordo dell'auto ha scoperto il 'passeggero' solo dopo 88 chilometri, quando si è fermata a un distributore di benzina a Gympie.

Il veterinario di Australia Zoo Claude Lacasse, cui è stato affidato il koala soprannominato dai guardiani Timberwolf (Lupo grigio) dal nome della squadra di rugby per cui tifano, si è meravigliato delle sue buone condizioni. "È una storia davvero straordinaria, è un koala molto fortunato", ha detto.

Timberwolf è stato trattato con analgesici per l'unghia spezzata. Resterà un mese in convalescenza nell'ospedale dello zoo.

I koala sono classificati come specie 'vulnerabile' in Australia e si stima che ne siamo rimasti allo stato selvatico appena 43'000, rispetto agli oltre 10 milioni presenti nel continente all'arrivo dei coloni britannici nel 1788.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS