Navigation

Austria: Vonn non sarà reginetta Ballo opera di Vienna

Lindsey Vonn non sarà reginetta al Ballo dell'Opera di Vienna KEYSTONE/EPA/ETIENNE LAURENT sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 31 gennaio 2020 - 11:22
(Keystone-ATS)

L'ex sciatrice americana Lindsey Vonn declina l'invito e non sarà la reginetta del Ballo dell'Opera, in programma il 20 febbraio a Vienna.

La sua presenza era stata annunciata due giorni fa dall'eccentrico imprenditore austriaco Richard Lugner, che in passato aveva invitato Elisabetta Canalis, Kim Kardashian, Gina Lollobrigida, Sophia Loren e Claudia Cardinale. Nel 2011 aveva suscitato clamore la sua ospite Karima el-Mahroug, in arte Ruby Rubacuori.

Ora la 35enne, che nella sua carriera ha vinto 82 gare di Coppa del mondo di sci, ha però annunciato su Twitter che non parteciperà al Ballo dell'Opera.

"Settimana scorsa ho avuto un periodo fantastico in Austria e non vedo l'ora di tornare. A presto", aggiunge Vonn che si sente a casa anche sulle passerelle, avendo sfilato più volte.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.