Tutte le notizie in breve

Nel mese di aprile nell'Unione europea e nei paesi Aels (Islanda, Norvegia e Svizzera) sono state vendute 1'230'235 auto, il 6,8% in meno dello stesso mese del 2016.

Una flessione - spiega oggi l'Acea, l'associazione dei costruttori europei - dovuta soprattutto al fatto che quest'anno Pasqua è caduta nel mese di aprile.

Resta positivo il bilancio dei primi quattro mesi dell'anno: le immatricolazioni sono state 5'487'695, con una crescita del 4,5% sullo stesso periodo 2016.

SDA-ATS

 Tutte le notizie in breve