Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Un'automobile senza guidatore e con due bambini a bordo è finita ieri pomeriggio in una fossa profonda una cinquantina di metri nell'Appenzello esterno e si è fermata sul letto del ruscello che vi scorre. I bambini sono rimasti illesi, indica la polizia cantonale in una nota diramata oggi.

L'incidente è avvenuto verso le 17.30 in località Zweibruggen nei pressi di Rehetobel. Il guidatore si era fermato in un posteggio ed era uscito dalla vettura per fare una telefonata, lasciando i due bambini seduti sul sedile posteriore. La vettura si è messa in moto da sola, ha attraversato la carreggiata ed è finita nella ripida scarpata. I bambini, di età imprecisata, erano correttamente assicurati secondo la nota di polizia e sono stati estratti incolumi dal veicolo, che ha invece subito "danni totali".

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS