Una potente esplosione è stata registrata nei pressi della moschea Nasyr-Kortovskaya a Nazran, Inguscezia, durante la preghiera del venerdì. Lo riporta la Tass.

Stando a fonti di polizia, si tratterebbe di un'autobomba. Stando alle prime informazioni si riportano vittime.

Secondo quanto riporta Ria Novosti, l'ordigno responsabile dell'esplosione sarebbe di origine rudimentale, ovvero una bombola del gas piazzata nell'autovettura. Stando all'agenzia, al momento si registrano due feriti.

Parole chiave

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.