L'Ufficio federale delle strade (USTRA) proverà in autunno un nuovo sistema radar in grado di individuare veicoli contromano già all'altezza degli svincoli autostradali. I primi test verranno effettuati in Ticino.

Gli automobilisti verranno prima avvisati con appositi segnali luminosi del loro errore, ha dichiarato il portavoce dell'USTRA Gabriele Crivelli confermando informazioni diffuse da Radio Zürisee e dal portale di informazione watson. Parallelamente partirà una chiamata d'emergenza alla polizia.

L'USTRA, in seguito ad un periodo di prova di due anni, deciderà se il nuovo sistema potrà essere utilizzato sulle autostrade svizzere.

Parole chiave

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.