Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Il trattamento con l'antitumorale Avastin, medicinale di punta del gruppo farmaceutico basilese Roche, aumenta il rischio di mortalità quando viene combinato con alcune altre terapie. Lo rivela un'analisi di vari test clinici pubblicata ieri dal "Journal of the American Medical Association" (JAMA).

La ricerca sottolinea peraltro come il rischio di mortalità assoluto legato al trattamento con Avastin sia molto basso rispetto agli effetti benefici del farmaco nel prolungare la vita dei pazienti affetti da tumore. Lo studio invita però i medici e i malati ad essere coscenti dei rischi e a sorvegliare attentamente l'apparizione di gravi effetti secondari, per poter intervenire al meglio.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


Sondaggio svizzeri all'estero

Sondaggio

Cari svizzeri all'estero, le vostre opinioni contano

Sondaggio

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS