Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

WINTERTHUR - Il miglioramento dei mercati finanziari ha riportato Axa Winterthur nelle cifre nere: il 2009 si è chiuso con un utile netto di 624 milioni di franchi, contro una perdita di 169 milioni l'anno prima.
Il risultato operativo è salito dell'1,1% a 737 milioni di franchi, ha indicato oggi la compagnia zurighese che fa parte del gruppo assicurativo francese Axa.
L'andamento non è stato favorevole nel campo delle polizze vita collettive. I premi raccolti in tale segmento sono diminuiti del 4,7% a 5,72 miliardi di franchi.
In totale il volume d'affari si è attestato a 10,23 miliardi di franchi, in calo dell'1,1%. Per il solo settore danni, è risultata una progressione dell'1,6% a 3,26 miliardi. Malgrado il calo delle nuove immatricolazioni di veicoli a motore (-8,5% rispetto all'esercizio 2008), Axa Winterthur ha aumentato il portafoglio di contratti di circa 29'000 unità in tale comparto.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS