Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Il partito al potere in Azerbaigian ha vinto le elezioni parlamentari che erano state boicottate dalle principali formazioni d'opposizione. Lo riferisce la Bbc.

La commissione elettorale ha reso noto che il New Azerbaijan party ha conquistato 70 seggi su 125. I restanti sono andati a piccoli partiti alleati del presidente Ilham Aliyev.

Sul voto nella ex repubblica sovietica pesa l'assenza dell'Organizzazione per la sicurezza e la cooperazione in Europa (Osce), a causa delle restrizioni imposte dal governo, che è accusato dall'opposizione di mettere in carcere i suoi avversari.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS