Navigation

Baar (ZG): 62enne preso a pugni finisce in ospedale

Immagine simbolica KEYSTONE/URS FLUEELER sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 24 luglio 2020 - 16:15
(Keystone-ATS)

Dopo un alterco, un uomo di 36 anni ha preso a pugni un sessantaduenne ieri sera alla stazione ferroviaria di Baar, nel canton Zugo. Il 62enne è stato ricoverato in ospedale e l'aggressore è stato fermato.

I servizi di intervento sono stati allarmati poco dopo le 18.15, ha reso noto la polizia di Zugo. Al loro arrivo, gli agenti hanno trovato il 62enne ferito. Anche il suo avversario era ancora sul posto ed ha avuto un comportamento estremamente aggressivo nei confronti della polizia.

L'uomo è stato fermato ed accompagnato in ospedale per un esame del sangue e delle urine. È stato rilasciato dopo l'interrogatorio. Sia l'aggressore che l'aggredito sono svizzeri, precisa la polizia.

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.