Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

AARAU - Le bacche di Goji, vendute in Svizzera come un vero toccasana e persino come elisir di longevità, non sono necessariamente salutari. I piccoli frutti rossi essiccati provenienti dal Tibet e dalla Cina tanto alla moda, reperibili in drogherie, farmacie nonché negozi biologici e asiatici, vengono esposti a raggi radioattivi o trattati con lo zolfo.
L'ufficio per la protezione dei consumatori del canton Argovia ha contestato sette degli undici prodotti esaminati (bacche essiccate, pastiglie, succhi, tisane). La vendita di due articoli è perfino stata vietata.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS