Navigation

Bahrein: governo conferma, tre morti in scontri

Questo contenuto è stato pubblicato il 17 febbraio 2011 - 16:39
(Keystone-ATS)

Tre persone sono rimaste uccise e 231 ferite nelle cariche della polizia per sgomberare i manifestanti del centro di Manama. Lo dice il ministero della sanità del Bahrein. Rappresentanti dell'opposizione e testimoni hanno invece riferito finora di almeno cinque morti negli scontri.

L'opposizione in Bahrein chiede le dimissioni del governo. In precedenza il blocco dell'opposizione sciita aveva già annunciato che si appresta ad uscire dal parlamento.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.