Navigazione

Saltare la navigazione

Funzionalità principali

Balestrucci: penuria di siti per nidificare

Nel momento in cui i balestrucci fanno ritorno nelle nostre regioni e iniziano a nidificare sotto le gronde delle case, BirdLife Svizzera ricorda che si tratta di una specie protetta e che la distruzione dei suoi nidi è punibile.

In questi giorni i balestrucci tornano dall'Africa dopo un viaggio di oltre 7000 chilometri e costruiscono i loro nidi sotto le gronde assemblando fino a 1500 palline di terra argillosa, indica ASPO/BirdLife Svizzera in una nota nota.

Un tempo il balestruccio era segno di fortuna per chi lo ospitava nel suo sottotetto. Oggi i proprietari di casa sono sempre meno tolleranti nei confronti dei loro nidi ed escrementi.

L'anno scorso nell'Alto Vallese nidi di questo volatile che si trovavano su una chiesa sono stati distrutti nel pieno periodo di nidificazione insieme ai piccoli che ospitavano. ASPO/BirdLife Svizzera ha inoltrato denuncia contro gli autori che sono stati giudicati e condannati a una multa. Sfortunatamente - viene sottolineato - casi di distruzione di colonie sono registrati regolarmente.

In questi ultimi anni, gli effettivi di balestrucci sono talmente diminuiti che la specie è classificata nella categoria "potenzialmente minacciata". I nuovi edifici senza tetto e con superficie troppo liscia pongono problemi in quanto questi volatili non riescono a costruirvi il nido.

Le colonie esistenti devono quindi essere protette e possono essere sostenute con la posa di nidi artificiali. Il balestruccio è un uccello puramente insettivoro. Aiutarli vuol dire anche offrire loro insetti attraverso il mantenimento di prati fioriti.

Per difendere questa specie in pericolo, 450 sezioni di ASPO/BirdLife Svizzera si sono fatte carico della posa di 14'000 nidi artificiali. Un'altra misura adeguata è anche quella di preservare zone di terra fangosa per la costruzione dei nidi.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.