Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Due alpinisti svizzeri sono morti in un incidente sul Balmhorn, montagna di 3699 metri nella regione tra Kandersteg (BE) e Leukerbad (VS). Lo indica la polizia cantonale vallesana in un comunicato pubblicato in serata.

I due alpinisti, un uomo di 55 anni domiciliato nel canton Argovia e una donna di 68 anni del canton Berna, hanno lasciato la capanna del Lötschenpass sabato 13 agosto verso le 04:00. Domenica, quando non sono arrivati al punto di ritrovo previsto, sono stati allertati i soccorsi.

Un elicottero ha aiutato nelle ricerche. I corpi dei due malcapitati sono stati trovati stamattina verso le 08:30 sul lato nord del Balmhorn.

Secondo prime informazioni, i due alpinisti erano in cordata e stavano procedendo verso la cresta Gitzi, a un'altitudine di 3300 metri, in direzione del Balmhorn. Per una ragione ancora poco chiara, sono caduti per circa 400 metri.

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

SDA-ATS