Il gruppo Baloise ha registrato nel primo semestre un utile netto di 223,6 milioni di franchi, in flessione del 10,1% rispetto a un anno fa. Il volume d'affari è rimasto stabile, a 5,6 miliardi, grazie alla crescita in Belgio e Lussemburgo.

Il calo dell'utile viene spiegato con il rafforzamento delle riserve nel comparto non-vita in Germania, pari a 54,8 milioni. Senza questa operazione ci sarebbe stato un aumento del 4,8% rispetto al primo semestre 2015. L'assicuratore non fornisce previsioni precise sul corso dell'anno, ma fa sapere che svelerà i suoi nuovi obiettivi nella giornata dedicata agli investitori il 26 ottobre.

Parole chiave

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.