Navigazione

Saltare la navigazione

Funzionalità principali

Banca Cantonale Grigione: paga 5 mio in Germania per vertenza fisco

La Banca Cantonale Grigione (BCG) ha trovato un'intesa con le autorità giudiziarie tedesche in relazione a una vertenza riguardante valori patrimoniali di clienti germanici non dichiarati al fisco: l'istituto verserà 4,7 milioni di euro (5,3 milioni di franchi).

L'intesa raggiunta con le autorità di Colonia concerne anche i dipendenti della banca interessati dalla vicenda e ha valore per tutti i Länder, ha indicato in serata la BCG. Il pagamento non avrà alcun impatto negativo sul risultato 2018 poiché in passato erano stati predisposti i relativi accantonamenti.

La strategia del "denaro pulito" lanciata sin dal 2010 ha rappresentato un importante requisito per raggiungere l'accordo con la giustizia tedesca, sottolinea la banca.

Parole chiave

Neuer Inhalt

Horizontal Line


Sondaggio svizzeri all'estero

Sondaggio

Cari svizzeri all'estero, le vostre opinioni contano

Sondaggio

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.