Standard & Poor’s (S&P) ha confermato il giudizio AA+ per la Banca Cantonale Grigione (BCG). Secondo l'agenzia di rating l'istituto beneficia di una forte capitalizzazione, di una situazione stabile sul fronte dei ricavi, di una elevata quota di mercato nel cantone retico nonché della garanzia dello stato, informa la BCG in un comunicato odierno.

La prospettiva rimane però negativa, come lo era negli anni scorsi. Questo a causa degli squilibri presenti nell'economia elvetica, dovuti all'aumento dei prezzi immobiliari e al conseguente pericolo di una correzione.

Parole chiave

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.