Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

La Banca cantonale dei Grigioni ha realizzato nella prima metà del 2012 un utile netto - superiore alle attese - di 86,1 milioni di franchi, in crescita del 3,6% su base annua, mentre il risultato lordo è progredito del 3,7% a 112,7 milioni.

I ricavi lordi sono saliti dell'1,6% a 198,1 milioni e l'afflusso di capitali ha registrato un calo dello 0,2% a 540,02 milioni. La somma di bilancio è aumentata del 6,2% a 18,97 miliardi.

L'istituto ha riveduto al rialzo le stime per l'intero anno e prevede ora un utile lordo pari a quello del 2011, che si era attestato a 208,9 milioni.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS