Navigazione

Saltare la navigazione

Funzionalità principali

Banca Raiffeisen: utili record nel 2014

Il gruppo Raiffeisen ha continuato la sua crescita lo scorso anno. L'utile netto del terzo gruppo bancario della Svizzera ha ha segnato un incremento del 6% rispetto al 2013, raggiungendo i 759,4 milioni di franchi.

La progressione si spiega con l'entrata di 44 milioni di franchi provenienti dalla cessione della partecipazione nella Vontobel, ha indicato oggi in un comunicato il gruppo sangallese. I ricavi operativi sono cresciuti dell'1,3% a 2,83 miliardi.

I patrimoni gestiti hanno segnato un incremento del 5,2% a 197,1 miliardi di franchi e i costi d'esercizio un aumento del 2,5% a 1,77 miliardi.

"In un contesto difficile, Raiffeisen ha realizzato un risultato eccellente", sottolinea il direttore generale Pierin Vincenz citato nel comunicato. A gennaio Vincenz aveva annunciato che il 31 marzo 2016 lascerà l'incarico. Gli succederà Patrick Gisel, attuale vice presidente della direzione.

Nel 2015 Raiffeisen dovrà affrontare diverse sfide: i bassi tassi d'interesse, i mercati volatili, il franco forte e una crescita più moderata dei prestiti ipotecari.

Parole chiave

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.