Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

L'integrazione della filiale svizzera di Royal Bank of Canada (RBC) ha gravato sui conti della banca ginevrina Syz, che nel 2015 ha registrato una perdita di 38,5 milioni di franchi. I fondi amministrati sono aumentati del 37% a 39,2 miliardi.

L'acquisizione di RBC Svizzera ha provocato costi per 31,2 milioni. "Abbiamo deciso di concentrare questi investimenti in un solo esercizio, invece di diluirlo su diversi anni, e ciò ci permetterà di beneficiare già dal 2016 di effetti positivi sul piano della redditività", ha fatto sapere il direttore Eric Syz.

La banca - 575 collaboratori e una ventina di sedi - intende inoltre sbarcare sui mercati dell'America latina, in Africa e in Medio Oriente.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS