Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Gli Stati di New York e Connecticut hanno chiamato sette banche, tra cui UBS, a comparire nell'ambito delle indagini sulla presunta manipolazione dei tassi di interesse utilizzati nella composizione di Libor. Lo ha riferito all'AFP una fonte vicina al dossier precisando che i sette istituti sono Citigroup, Hsbc, Rbs, Deutsche Bank, Barclays e Jp Morgan, oltre al numero uno bancario elvetico. In questa fase, comunque, le autorità hanno chiesto solo documenti non di sentire i dirigenti bancari coinvolti.

Le citazioni a comparire sono state inviate in maggio per mail a Citigroup e UBS, in luglio e agosto alle altre banche, ha precisato la stessa fonte.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.








swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS