Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Nuovo capitolo nel processo di consolidamento del settore bancario elvetico: la banca privata sangallese Notenstein, appartenente al gruppo Raiffeisen, rileva la basilese La Roche. Lo hanno indicato oggi gli stessi istituti interessati dall'operazione.

Notenstein acquisisce sia i clienti che i dipendenti di La Roche e dopo la fusione agirà con il marchio Notenstein La Roche Privatbank SA. Non sono stati forniti dettagli sugli aspetti finanziari dell'operazione.

Notenstein ha 700 collaboratori e amministra patrimoni per 21 miliardi di franchi, mentre La Roche gestisce 6,5 miliardi con un centinaio di impiegati. Da questa transazione sono esclusi tutti i clienti che hanno relazioni dirette o indirette con gli Stati Uniti, è stato precisato.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS