Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Due morti e gravi danni materiali è il bilancio provvisorio oggi dell'inizio di uno sciopero di tre giorni decretato dal Partito nazionalista del Bangladesh (Bnp) per la richiesta di dimissioni del governo della premier Sheikh Hasina. Lo riferiscono i media a Dacca.

Le vittime, si è appreso, appartengono alla Jubo League, ala giovanile del Bnp e sono stati uccisi in due diversi incidenti durante le manifestazioni antigovernative.

Lo sciopero, a cui aderiscono 16 organizzazioni, è sentito anche a Dacca, la capitale, dove sono state incendiate numerose vetture.

Nei giorni scorsi, sotto la spinta dello stesso Bnp che esige le dimissioni del governo di Hasina e la formazione di un altro con caretteristiche tecniche.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS