Navigazione

Saltare la navigazione

Funzionalità principali

Bangladesh: sciopero opposizione, due morti e auto bruciate

Due morti e gravi danni materiali è il bilancio provvisorio oggi dell'inizio di uno sciopero di tre giorni decretato dal Partito nazionalista del Bangladesh (Bnp) per la richiesta di dimissioni del governo della premier Sheikh Hasina. Lo riferiscono i media a Dacca.

Le vittime, si è appreso, appartengono alla Jubo League, ala giovanile del Bnp e sono stati uccisi in due diversi incidenti durante le manifestazioni antigovernative.

Lo sciopero, a cui aderiscono 16 organizzazioni, è sentito anche a Dacca, la capitale, dove sono state incendiate numerose vetture.

Nei giorni scorsi, sotto la spinta dello stesso Bnp che esige le dimissioni del governo di Hasina e la formazione di un altro con caretteristiche tecniche.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


Sondaggio svizzeri all'estero

Sondaggio

Cari svizzeri all'estero, le vostre opinioni contano

Sondaggio

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.