Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Almeno nove persone sono morte e altre 50 sono rimaste ferite oggi in Bangladesh per l'esplosione di una caldaia in una fabbrica di abbigliamento nel distretto di Gazipur. Lo riferisce il portale di notizie BdNews24.

Al riguardo il vice capo dei vigili del fuoco della provincia ha precisato il numero delle vittime potrebbe crescere perché molti feriti sono in gravi condizioni.

Capace di produrre circa 140.000 capi di abbigliamento l'anno, la fabbrica ha clienti in Svezia, Danimarca, Germania, Giappone, Russia, Spagna, Germania e Gran Bretagna.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS