Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

La Banca Cramer & Cie di Ginevra rileva la Valartis Bank Svizzera, filiale del gruppo bancario Valartis con sede a Baar (ZG), si legge in una nota odierna. L'importo della transazione non è tuttavia stato divulgato. L'operazione è sottoposta all'approvazione dell'Autorità di sorveglianza dei mercati finanziari (FINMA) e dovrebbe essere ultimata nel secondo semestre del 2014.

Dal canto suo, Valartis acquisisce una partecipazione del 25% nella società Norinvest Holding, che controlla la Banca Cramer.

Valartis aveva già annunciato nel luglio 2013 la sua intenzione di separarsi dalla sua filiale Valartis Bank Svizzera, le cui prestazioni erano giudicate deludenti. Quest'ultima impiega 60 persone ed è fra l'altro presente a Lugano. I suoi patrimoni in gestione ammontano a 2 miliardi di franchi.

Da parte sua, la Banca Cramer, che dispone anch'essa di una filiale a Lugano oltre che a Losanna, ha in organico circa 80 dipendenti e gestisce un patrimonio di 2,8 miliardi di franchi.

SDA-ATS