Navigazione

Saltare la navigazione

Funzionalità principali

Barometro KOF: clima difficile per l'economia svizzera

Il clima per l'economia svizzera si fa più difficile. Il barometro del Centro di ricerca congiunturale del Politecnico federale di Zurigo (KOF) è ulteriormente sceso a gennaio sotto la media pluriennale, attestandosi a quota 97,0, ciò che corrisponde a 1,8 punti in meno rispetto al mese precedente.

L'arretramento è dovuto alle prospettive meno buone per il turismo e l'industria, dove è atteso un calo delle vendite in particolare nel ramo tessile e delle macchine, indica il KOF in una nota odierna. Più morbida la flessione dei consumi e nel campo delle costruzioni, mentre secondo l'istituto di ricerca il settore bancario dovrebbe rimanere stabile.

Il barometro del KOF anticipa l'evoluzione della congiuntura in Svizzera: comprende, nella versione attuale, 217 indicatori riuniti in un unico dato composito. I dati di gennaio sono stati raccolti in gran parte prima dell'abbandono, da parte della Banca nazionale svizzera (BNS), del tasso di cambio minimo franco-euro a 1,20. Visto che la decisione della BNS ha colto di sorpresa molte imprese, il barometro riflette in maniera molto limitata la nuova situazione, indica il KOF.

Parole chiave

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.