Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Migliora la situazione economica dell'industria svizzera

KEYSTONE/TI-PRESS/PABLO GIANINAZZI

(sda-ats)

A luglio la situazione economica ha continuato a migliorare leggermente nell'industria svizzera, stando al barometro UBS.

Le piccole e medie imprese (PMI) con -0,23 punti sono state leggermente al di sotto della media di lungo periodo, le grandi aziende con 0,15 hanno fatto un tantino meglio.

Il barometro delle PMI è leggermente migliorato nel mese in rassegna rispetto a giugno (da -0,32 a -0,23 punti). Gli ordinativi e le aspettative pessimistiche delle aziende hanno fornito un contributo negativo, ma la situazione degli affari all'estero è stata valutata leggermente meglio e anche il livello produttivo è cresciuto lievemente.

Il barometro delle grandi aziende è cresciuto, passando da -0,14 punti a giugno a 0,15 a luglio. Questo valore è superiore alla media di lungo periodo. L'aumento degli ordinativi e la migliore valutazione della situazione degli affari hanno avuto un'influenza positiva. Un più marcato miglioramento del barometro tuttavia è stato impedito, tra le altre cose, dal basso livello produttivo.

Nell'edilizia il portafoglio di ordinativi è diminuito rispetto al trimestre precedente nelle aziende di tutte le dimensioni. Il calo è stato particolarmente evidente nelle PMI. Nonostante le aziende continuino a valutare come buona la situazione, nel settore edilizio la dinamica è rallentata.

Per quanto riguarda le grandi aziende, al contrario negli ultimi mesi si è registrata una stabilizzazione a un livello un po' più basso.

I fornitori di servizi hanno ancora valutato come buona la situazione. Mentre l'indicatore si è stabilizzato per le grandi aziende, nel terzo trimestre è addirittura leggermente risalito per le PMI.

La situazione nel commercio al dettaglio è peggiorata negli ultimi mesi. Le PMI hanno sofferto soprattutto per la valuta forte. Da parte loro le aziende attive nel settore turistico continuano a non vedere la luce in fondo al tunnel. Indipendentemente dalle dimensioni, nel terzo trimestre sono diminuiti sia i fatturati sia i ricavi.

Il barometro industriale UBS si basa sul sondaggio mensile condotto dal KOF nel settore industriale (senza il ramo edile).

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS