Navigation

Barry Callebaut: vendite in crescita, utile in calo nel 2011/12

Questo contenuto è stato pubblicato il 07 novembre 2012 - 08:49
(Keystone-ATS)

Barry Callebaut, leader mondiale dei prodotti a base di cioccolato, ha registrato un giro d'affari in progressione dell'8,3% (+11,5% in moneta locale) a 4,83 miliardi di franchi al termine dell'esercizio 2011/12, chiuso a fine agosto. L'utile netto è invece sceso dell'8,5% (-5,2% in moneta locale) a 241,1 milioni. In flessione anche il risultato operativo EBIT che registra un -2,5% (+1% in moneta locale) a 353,2 milioni di franchi.

Barry Callebaut giustifica il calo con gli investimenti per il potenziamento dei diversi settori. A pesare negativamente sulla performance sono state anche le spese per l'avvio di diversi accordi di partenariato, ha sottolineato il Ceo del gruppo Juergen Steinemann citato in un comunicato.

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?