Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

BASILEA - Il nome Ciba scompare dal panorama della specialità chimiche elvetiche: la casa madre BASF ha infatti deciso la fusione della società basilese con la propria filiale elvetica. Le attività saranno proseguite con il nome BASF Svizzera.
La nuova BASF Svizzera conterà circa 1'400 dipendenti, di cui la maggior parte a Basilea e una cinquantina a Wädenswil. Complessivamente nella Confederazione il gruppo dà lavoro a circa 3'000 persone in dieci stabilimenti.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS