Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

È stata chiarita la dinamica della morte di un 35enne di nazionalità spagnola avvenuta sabato nel suo appartamento di Basilea. L'uomo sarebbe stato ucciso da un colpo partito inavvertitamente dopo che la moglie aveva maneggiato in modo scorretto l'arma del marito.

La donna, una svizzera di 32 anni arrestata perché si trovava nell'abitazione, è stata ora rilasciata. Contro di lei è stato avviato un procedimento per omicidio colposo, ha indicato oggi la procura basilese. È invece caduta l'accusa di omicidio intenzionale.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS