Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Le guardie di confine a Basilea hanno fermato un uomo che, con la sua auto munita di rimorchio, contrabbandava illegalmente in Svizzera oltre 700 chilogrammi di derrate alimentari e alcol, sottraendo circa 5000 franchi di IVA e dazi doganali.

Contro il portoghese, che è entrato in Svizzera attraverso il valico di Allschwil (BL) il 30 giugno, è stato aperto un procedimento penale, indicano oggi le guardie di confine basilesi in un comunicato.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS