Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Nel corso di un controllo di identità in una chiesa riformata di Basilea, su mandato dell'Ufficio della migrazione sono state fermate stamane otto persone appartenenti a un gruppo di richiedenti asilo la cui domanda non è stata accolta.

Il gruppo si era rifugiato nell'edificio sacro.

Sono stati fermati per accertamenti e poi rilasciati anche tre cittadini svizzeri, che fanno parte di un comitato di sostegno ai richiedenti asilo.

In serata c'è stata una manifestazione di protesta con la partecipazione di circa 300 persone, a sostegno dei fermati.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS