Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Fra le decine di migliaia di automobili che ogni giorno attraversano la dogana autostradale di Basilea/Weil am Rhein, fra Germania e Svizzera, una è riuscita a lasciare di stucco i doganieri elvetici questa mattina alle 4.10: si trascinava dietro il lungo tubo di una pompa di benzina.

Dalle indagini effettuate è risultato che il conducente, un olandese, si è fermato a fare il pieno nella stazione autostradale di servizio Mahlberg, un centinaio di chilometri più a nord, ha pagato ed è poi partito senza togliere la pistola che eroga il carburante, precisa un comunicato della polizia di Lörrach (Germania).

Una staffetta della polizia autostradale ha riportato il tubo della benzina al suo posto, e ha riferito le generalità del conducente allo sconcertato gestore del distributore, aggiunge la nota.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS