La dogana svizzera di Basilea durante un controllo ha sequestrato 12'000 palloni da spiaggia gonfiabili provenienti dalla Cina. Grazie ad analisi del laboratorio cantonale di Zurigo si è accertato che essi contengono plastificanti vietati che possono mettere in pericolo la salute e quindi non possono essere venduti, ha comunicato oggi la Direzione delle dogane di Basilea.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.