I doganieri dell'aeroporto di Basilea-Mulhouse hanno scoperto undici falsi telefonini cellulari che in realtà erano dei dispositivi per provocare elettoshock. Tali apparecchi, provenienti da Hong Kong, sono considerati armi in Svizzera e la loro importazione è illegale.

La scoperta è avvenuta qualche giorno fa, durante il controllo di un carico dichiarato come materiale cronometrico, indica oggi la direzione delle dogane di Basilea. Un procedimento è stata avviato contro l'importatore svizzero.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.