Navigation

Basilea: sessantenne aggredito e legato nel suo appartamento

Questo contenuto è stato pubblicato il 29 novembre 2011 - 11:44
(Keystone-ATS)

Un uomo di 67 anni è stato picchiato e legato da due uomini nel suo appartamento ieri sera a Basilea. L'uomo, al quale è stata stretta una sciarpa intorno al collo, ha perso conoscenza e quando si è ripreso i due aggressori erano già fuggiti portando via un computer portatile, una cassetta contenente denaro e il telefono del pensionato. Lo ha comunicato oggi il Ministero pubblico.

Partendo i due malviventi hanno chiuso a chiave dall'esterno la porta dell'appartamento. La vittima, dopo essere riuscita a liberarsi, non potendo uscire dall'appartamento e senza telefono, ha chiesto aiuto dal balcone. Una passante che ha udito la sua richiesta di soccorso ha chiamato la polizia, la quale è entrata nell'appartamento forzando la porta. Il 67enne è stato poi trasportato all'ospedale con ferite alla testa.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?