Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Basilea Campagna vuole fare pressione a Berna per l'introduzione di un'assicurazione nazionale contro i terremoti. Il Gran Consiglio ha trasmesso oggi al governo una mozione che chiede a quest'ultimo di elaborare un'iniziativa da indirizzare alle camere federali.

La regione di Basilea è fra le più esposte al rischio sismico in Svizzera. Da molto tempo si levano voci in favore dell'introduzione di un'assicurazione nazionale contro i terremoti.

Il Gran Consiglio si è mostrato unanime su questa necessità. A dividere i deputati era la strada da intraprendere per ottenere una copertura nazionale. Alcuni di loro avrebbero preferito che fossero gli assicuratori immobiliari cantonali a muoversi in questo senso e non le istituzioni.

La mozione, depositata da un deputato verde, è stata accolta con 64 voti contro 13. Fra gli oppositori figurano una parte dei rappresentanti UDC, favorevoli ad un postulato meno vincolante.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS