Navigation

Battelli Lago Quattro Cantoni, meno offerta e critiche a mascherina

La mascherina è necessaria? KEYSTONE/CHRISTIAN BEUTLER sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 31 agosto 2020 - 11:02
(Keystone-ATS)

Meno battelli sul Lago dei Quattro Cantoni: la società di navigazione SGV ha tagliato l'offerta per il periodo autunnale (dal 7 settembre) del 30% rispetto al normale, a causa degli effetti della pandemia.

Dal ripristino dell'esercizio, in giugno, dopo il periodo di semiconfinamento, il numero dei passeggeri è calato del 47% su base annua, informa la Schifffahrtsgesellschaft des Vierwaldstättersees in un comunicato odierno. A pesare è stata l'assenza degli ospiti stranieri e una certa ritrosia degli svizzeri.

L'SGV critica peraltro la norma secondo la quale anche i passeggeri che si trovano all'aria aperta sui ponti esterni delle imbarcazioni debbano indossare una mascherina.

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.