Navigation

Batterio killer: bilancio vittime sale a 26

Questo contenuto è stato pubblicato il 09 giugno 2011 - 11:27
(Keystone-ATS)

Il bilancio delle vittime dell'epidemia di E. Coli è salito a quota 26 in Germania, una in più rispetto alle 25 annunciate ieri dal ministro della sanità, Daniel Bahr: lo ha reso noto l'istituto Robert Koch per la sanità (Rki).

Le vittime che erano state colpite dalla sindrome emolitica uremica (seu) sono 18, su un totale di 722 casi accertati. Quelle che avevano contratto l'infezione del tipo Escherichia Coli Enteroemorragica (Ehec) sono otto, su 2.086 casi.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?