Navigation

Bce: domani Plenaria Eurocamera voterà su nomina Lagarde

La Plenaria di Strasburgo voterà domani la nomina di Christine Lagarde alla presidenza della Banca centrale europea. KEYSTONE/AP/JENS MEYER sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 16 settembre 2019 - 19:10
(Keystone-ATS)

La Plenaria di Strasburgo voterà domani la nomina di Christine Lagarde alla presidenza della Banca centrale europea. Si tratta dell'ultimo passaggio al Parlamento Ue dopo l'ok ottenuto dalla commissione per i problemi economici e monetari lo scorso 4 settembre.

L'Aula di Strasburgo si esprimerà domani con un voto a maggioranza semplice e consultivo, mentre la decisione finale verrà presa dal Consiglio europeo. Lagarde succederà a Mario Draghi il primo novembre.

Oggi il Parlamento europeo ha respinto la richiesta di spostare ad altra data il dibattito con relativa votazione considerata l'assenza della stessa candidata alla Bce domani. A favore hanno votato 175, i contrari sono stati 274 e 10 astenuti. "Per cui l'ordine del giorno resta invariato", ha annunciato il presidente del Parlamento Ue David Sassoli.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.