Navigation

BE: "mountainbiker" cade e muore in discesa Alpi Emmental

Un "mountainbiker" è morto sabato pomeriggio dopo essere caduto per 60 metri lungo una parete rocciosa (foto simbolica) KEYSTONE/ALESSANDRO DELLA BELLA sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 01 giugno 2020 - 12:15
(Keystone-ATS)

Un 28enne è caduto ed è morto sabato pomeriggio mentre stava scendendo in sella a una mountainbike dal massiccio dell'Hohgant nelle Alpi dell'Emmental. Il giovane ha perso l'equilibrio ed è precipitato per 60 metri lungo una parete rocciosa.

Lo ha comunicato oggi la polizia cantonale bernese, precisando che il giovane faceva parte di un gruppo di tre persone. Nonostante l'immediato soccorso prestato dai suoi accompagnatori e da una passante e il trasporto in elicottero in ospedale, il 28enne è deceduto poco dopo. L'esatta dinamica dell'incidente non è chiara: il ministero pubblico regionale dell'Oberland ha avviato un'indagine.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.