Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

"Circa dieci" feriti, in parte leggeri e in parte gravi, sono il bilancio di un incidente stradale avvenuto poco prima delle 12:30 sull'autostrada A1 Berna-Zurigo presso lo snodo di Luterbach (SO) e che sta causando un collasso del traffico sull'Altipiano.

Un autocarro che viaggiava in direzione di Zurigo ha sfondato il guardrail centrale ed è andato a scontrarsi sulla carreggiata di contromano con un altro camion e un minibus. L'autostrada è stata chiusa nei due sensi per consentire i lavori di soccorso e sgombero, ha indicato la polizia cantonale solettese.

L'incidente è avvenuto per ragioni non ancora accertate. L'autocarro responsabile dell'incidente, in cui è rimasta coinvolta anche un'automobile, trainava un rimorchio con sopra una macchina da cantiere, ha precisato la polizia.

L'interruzione del traffico in entrambi i sensi tra i raccordi di Kriegstetten (SO) e di Wangen an der Aare (BE) dovrebbe durare parecchie ore. Sul posto sono sono arrivati i pompieri, cinque ambulanze, due elicotteri della Rega e molti poliziotti.

L'incidente ha causato lunghissime code di auto: poco dopo le 14:00 la polizia parlava di almeno 10 chilometri in entrambe le direzioni. Le Ferrovie federali hanno reagito alla chiusura del tratto autostradale organizzando treni speciali pronti a partire dalle stazioni di Berna, Olten (SO) e Zurigo e aggiungendo carrozze ai convogli che circolano secondo orario.

La polizia ha allestito una hotline telefonica, il cui numero è lo 032/627 72 72.

SDA-ATS