Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

L'orso avvistato nel canton Berna

(sda-ats)

Un orso, animale emblema dello stemma cantonale bernese, è stato avvistato e fotografato venerdì nel territorio del comune di Eriz, in una vallata situata una dozzina di chilometri ad est di Thun.

Si tratta della prima conferma della presenza nel cantone di un plantigrado selvatico da oltre 190 anni.

"È un momento storico", ha affermato l'ispettore cantonale della caccia Niklaus Blatter in un comunicato diffuso oggi dal Dipartimento dell'economia pubblica. L'ultimo orso in libertà era infatti stato visto nel vasto cantone nel 1823, nel Saanenland, la regione nota per la località turistica di Gstaad.

Secondo le autorità si tratta verosimilmente di un giovane maschio, che finora ha avuto un comportamento estremamente discreto e si è rivelato molto timido. Il guardacaccia cantonale sta cercando di stabilire la sua provenienza.

Questi grandi predatori percorrono lunghe distanze e non si sa se l'animale sia ancora nella regione. Potrebbe trattarsi dell'esemplare avvistato a più riprese l'anno scorso nel canton Uri.

Dal 2005 sono sempre meno rari gli orsi che dal Nord Italia entrano in territorio elvetico. L'anno scorso, probabilmente tre di essi vivevano nei Grigioni. Nell'aprile 2016 uno era stato travolto e ucciso da un treno della Ferrovia Retica tra Zernez e S-chanf. Un secondo era stato avvistato in Alta Engadina, mentre un terzo, dopo essere stato individuato nei pressi di Thusis, si era spostato fino a raggiungere i cantoni di Svitto e Uri.

Stando alla nota odierna del Dipartimento dell'economia pubblica bernese, chi venisse a trovarsi a distanza ravvicinata col grosso plantigrado deve evitare di avvicinarsi ulteriormente e mantenere la calma. Bisogna cercare di allontanarsi lentamente, senza correre, si legge nel comunicato. Ogni avvistamento va segnalato rapidamente all'ispettore della caccia o al guardacaccia.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS