Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Tuffarsi nell'Aare: un piacere a volte pericoloso

Keystone/YOSHIKO KUSANO

(sda-ats)

La polizia ha ripescato oggi verso mezzogiorno un cadavere dall'Aare a Berna. Si tratta di un uomo non ancora identificato, hanno reso noto gli inquirenti, che propendono per la tesi dell'incidente.

Il cadavere è stato recuperato dal tratto di fiume sotto il quartiere Lorraine, dopo che qualcuno aveva dato l'allarme. Un testimone citato dal sito web del giornale locale "Der Bund" afferma di aver visto una persona inanimata in costume da bagno galleggiare con la testa sott'acqua in mezzo al fiume.

L'ultimo annegamento nell'Aare a Berna risale allo scorso 11 luglio: un uomo si era gettato o era finito in acqua sotto il Parco degli orsi e si era trovato in difficoltà. Il suo cadavere era stato ripescato alcuni giorni dopo pochi chilometri a valle della città federale, poco prima del Wohlensee.

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

SDA-ATS